AUDIZIONI STAP BRANCACCIO Accademia di Teatro e Arti Performative

ANNO ACCADEMICO 2019/2020

STAP BRANCACCIO Accademia di Teatro e Arti Performative

Direzione Artistica LORENZO GIOIELLI

Audizioni martedì 17 settembre dalle ore 10.00

Le audizioni si terranno presso la sede dell’Accademia

a Roma, in Via di Acqua Bullicante 133.

Per iscriverti alle audizioni consulta il Bando QUI.

INFO E PRENOTAZIONI: 
tel. 06.87671757 cell. 340 6716474
contattaci>>
Possono partecipare alla selezione le ragazze e i ragazzi maggiorenni dai 18 ai 26 anni in possesso di diploma di scuola secondaria superiore. Nel caso di cittadini stranieri è necessaria una perfetta padronanza dell’italiano scritto e parlato.
Le iscrizioni potranno essere inviate all’indirizzo mail stap@teatrobrancaccio.it da lunedì 13 maggio 2019. La direzione invierà mail di risposta con giorno ed ora di convocazione per l’audizione che si terrà presso la sede dell’Accademia a Roma in Via di Acqua Bullicante 133 a partire da luglio come dal calendario che verrà pubblicato e aggiornato sul sito.
I candidati selezionati  dovranno obbligatoriamente presentarsi nel giorno e nell’ora di convocazione. CALENDARIO AUDIZIONI 
Tutte le informazioni relative all’Accademia Stap Brancaccio possono essere reperite sul sito www.stapbrancaccio.com
Chi intendesse iscriversi alle prove di selezione dovrà inviare il modulo di iscrizione (All. 1) compilato a macchina o in stampatello, corredato da una fotografia e da una lettera motivazionale. L’allegato 1 può essere scaricato QUI.
Le selezioni prevedono due prove:
–   Monologo a memoria a scelta del candidato.
– Un dialogo a memoria a scelta del candidato. Il candidato dovrà presentarsi con un partner (non è obbligatorio che il partner abbia la memoria della propria parte che potrà portare anche solo in lettura).
Alle selezioni il candidato dovrà presentarsi con un abbigliamento comodo e adeguato al lavoro fisico. L’inizio delle lezioni è previsto per il 28 ottobre 2019.
L’Accademia, alla fine del triennio, rilascia l’attestato di qualifica professionale legalmente riconosciuto (ai sensi della L. R. 23/92 e L. 845/78).